• newsletter5

Ricerca nel web con google

Chirurgia plastica al seno

seno_nudo_per_interventoSeno

Un seno naturale

All’epoca in cui fu realizzata ( 130 AC) la Venere rappresentava il mito della bellezza e dell’amore, mentre adesso sarebbe un tantino in sovrappeso....!

Dicevo da sempre ho considerato perfetto il seno della Venere e da sempre ho cercato di riprodurlo nelle le mie pazienti, con dimensioni a volte un pò più grandi....ma mai troppo grandi! Oggi è possibile dare una forma più naturale alle mammelle grazie alle nuove protesi e ad una tecnica codificata da un illustre chirurgo plastico americano.

 

Le protesi sono quelle anatomiche dette anche “a goccia” che oggi troviamo in tante varianti di proiezione e volume, potendo adattarne una diversa per ogni paziente. La scelta della protesi è un momento molto importante che tiene conto delle esigenze della paziente, dei suoi tessuti e delle dimensioni del torace e del bacino. La collocazione delle protesi viene stabilita dallo spessore della ghiandola.

seno-piccolo-prima-operazione seno-grande-dopo-operazione
Seno prima intervento chirurgia plastica al seno Seno dopo intervento chirurgia plastica al seno

Quando il tessuto ghiandolare è scarso, le protesi vanno collocate al di sotto del muscolo grande pettorale, in tal modo il polo superiore delle protesi sarà sempre ricoperto da un adeguato spessore di tessuto e non sarà percepito visibilmente. Quando invece c’è sufficiente spessore le protesi si potranno collocare al di sotto della ghiandola. E’ straordinario come, aumentando il volume delle mammelle, il corpo diventi più armonioso; la vita sembri più sottile.

Quando ricorrere all'intervento di mastoplastica additiva?

La mastoplastica additiva è l' intervento rivolto ad aumentare il volume delle mammelle e a migliorne la forma.

Le indicazioni a questo tipo di intervento sono numerose:

  • migliorare l’armonia del corpo in una paziente che, durante la visita lamenta di avere un seno troppo piccolo;
  • correggere un seno che, in seguito a gravidanza, si è troppo svuotato;
  • correggere una differenza di volume fra le due mammelle;
  • ricostruire la mammella dopo un intervento chirurgico demolitivo.

A cura di Dott.ssa Adriana Pozzi

Newsletter

Ricevi promozioni e omaggi dai centri estetici di Roma e provincia.

Ricerca Centri Estetici

Search for:



Postcode
City