• newsletter5

Ricerca nel web con google

Cosmetici con cellule staminali vegetali

viso di donna sdraita con fioriCOSMETICA

Dal cuore delle piante arrivano i nuovi cosmetici naturali composti da estratti di gemme e radici naturali che sono in grado di aiutare la nostra pelle a ricaricarsi di energia, provocando un ringiovanimento delle cellule. Si trovano nelle supermolecole di creme e sieri antiaging in vendita e usati nei migliori centri estetici con effetti antiossidanti e rigeneranti per i tessuti.

Il contatto con la natura infatti non fa bene solo all’umore ma anche al nostro corpo, le cellule staminali vegetali infatti vengono impiegati nei trattamenti estetici come contorno occhi, sieri e anche per il make up. Le cellule staminali vegetali sono in grado di creare un effetto bio-rivitalizzante paragonato all’attività delle cellule giovani delle cute quelle capaci di rinnovarsi.

Le staminali vegetali agiscono sul metabolismo delle cellule della pelle provocando molti effetti benefici: proteggono il collagene e l acido ialuronico (sostanze capaci di fornire sostegno e idratazione) gia presenti nella cute, contribuiscono a contrastare rughe e rilassamento cutaneo e aiutano a difendere la pelle dai radicali liberi presenti nell aria e indotti dai raggi UVA, nocivi anche nelle stagioni fredde quando non utilizziamo le creme solari.

Queste cellule vegetali vengono ricavate dalle gemme o dalle parti terminali delle radici, che sono le parti che garantiscono la vita della pianta stessa, le parti dove si creano nuovi tessuti. Vengono ricreate pero nei laboratori e potenziate. Le capacita delle cellule staminali vegetali sono diverse tra loro. Ce ne sono alcune ad esempio che stimolano i fibroblasti della pelle che hanno proprietà antiossidanti, altre che sono in grado di proteggere le degradazione di collagene e acido ialuronico, altre che sono in grado di potenziare l’ autoriparazione della pelle.

L’ideale di utilizzo di questi trattamenti a base di cellule staminali vegetali è alternarli ai prodotti base, utilizzandoli per 2 o 3 mesi consecutivi, meglio se nei cambi di stagione. In questo periodo è molto positivo utilizzarle poichè nel periodo invernale subito dopo l autunno la pelle è in una fase di rallentamento delle sue funzioni e quindi ha bisogno di uno stimolo per rigenerarsi.

Con queste caratteristiche e queste proprietà comuni, rappresentano una rivoluzione in campo estetico. In estetica possiamo trovarli nei trattamenti di ringiovanimento e riparazione della pelle e dei tessuti danneggiati dall’’invecchiamento fisiologico e da fattori esterni. Nel settore cosmetico, si utilizzano cellule staminali vegetali di varie piante o frutti (come la mela), in quanto sono quelle che offrono le migliori caratteristiche.

E’ stato dimostrato che una crema a base di staminali vegetali è realmente in grado di  rigenerare i "tessuti" del corpo; infatti, quando queste cellule vengono a contatto con la pelle, inizia una vera e propria "cooperazione" con quelle già presenti nei tessuti (collagene, elastina e acido ialuronico); ecco dunque che vengono riattivati i processi biologici rallentati dall’’invecchiamento, ed ecco che la pelle risulta concretamente ridensificata, levigata, rivitalizzata e riparata.

Chiedete al vostro istituto di bellezza che saprà consigliarvi il trattamento giusto per le esigenze della vostra pelle.

Newsletter

Ricevi promozioni e omaggi dai centri estetici di Roma e provincia.

Ricerca Centri Estetici

Search for:



Postcode
City