• newsletter5

Ricerca nel web con google

L'onda acustica - acoustic wave

centimetro per misare grassoAcoustic Wave

L'onda Acustica è un metodo di trattamento moderno e molto efficace, grazie al quale si riescono a contrastare realmente le degenerazioni tissutali come la cellulite e l'accumulo localizzato del grasso in maniera risolutiva.

Le Onde Acustiche danno risultati evidenti senza effetti collaterali, questo tipo di tecnica è stata sviluppata dalla compagnia elettromedicale Svizzera Storz Medical dove molte patologie nell'ambito ortopedico sono state trattate per anni con successo.

Nasce così sulla base di queste osservazioni e sugli studi effettuati per oltre dieci anni, l'idea di applicare questa tecnica anche nel settore estetico garantendo oggi non solo l'efficacia del trattamento, ma bensì la sicurezza di apportare all'organismo solo benefici senza recare alcun tipo di danno ai tessuti coinvolti.

Le onde acustiche vengono indirizzate verso l'area affetta da cellulite dove rilasciano e cedono la loro energia alle cellule adipose. Il sistema circolatorio aumenta il flusso del sangue, le molecole iniziano a oscillare, viene attivato il metabolismo e stimolato il sistema linfatico. Il tessuto connettivo si rilassa e diventa sempre più elastico e predisposto a produrre nuovo collagene favorendo il rassodamento del derma e dell'epidermide. Un ottimo punto di partenza per la rigenerazione della pelle che continua nel tempo.

"Oggi è possibile utilizzare l'energia acustica per stimolare le zone del corpo affette da cellulite e rassodare il tessuto connettivo in maniera permanente senza l'uso di infiltrazioni, iniezioni ed effetti collaterali" così dichiara Manfred Shultz, un esperto della terapia extracorporea con le onde d'urto. Il successo della terapia anti cellulite è chiaramente visibile e misurabile anche dopo solo 4 / 6 sedute, cioè dopo 2 / 4 settimane.

Oggi "Acoustic Wave " è la scelta di sicuro successo contro la cellulite in oltre 500 centri in tutto il mondo.

Le aree da trattare sono le cosce, i glutei, il ventre e la parte superiore del braccio.

Nell'istituto di chirurgia plastica estetica Utoquai del dott. Steiger e del dott. Christ, a Zurigo, è stato condotto uno studio a lungo termine, concluso nel settembre 2006, su oltre 80 donne di età compresa tra i 25 e i 66 anni. Nell'arco di 4 settimane le donne si sono sottoposte a 6 / 8 sedute di trattamento ottenendo un miglioramento del 60 / 80% delle zone trattate.

Le zone da trattare vengono suddivise in aree di 15 x 20 cm nella parte addominale e di 15 x 15 cm nella parte dei glutei. I trattamenti vengono effettuati con movimenti circolari sulla pelle, la zona da trattare viene cosparsa di uno strato di olio prima di appoggiare la sorgente acustica, per permettere la totale trasmissione dell' energia al tessuto. E' possibile trattare la cellulite nei diversi stadi edematoso, fibroso e fibrosclerotico.

I meccanismi che stanno alla base del successo delle onde acustiche sono spiegabili dai seguenti effetti metabolici:

  • La cessione di energia tra tessuto fibroso ed adiposo facilita la distruzione delle aree fibrotiche e quindi la riduzione dei noduli;
  • Migliora il microcircolo permettendo la regolazione del flusso ematico attraverso il letto vascolare. Un flusso sanguigno accelerato ed un elevata attività vasomotoria aiutano l'eliminazione del grasso, mentre un flusso sanguigno rallentato ne favorisce l'accumulo.
  • Le Onde acustiche aumentano la permeabilità delle membrane cellulari senza causare la morte della cellule. Queste condizioni fanno si che il grasso possa essere eliminato molto rapidamente attraverso la circolazione sanguigna.

Lo scambio delle proteine plasmatiche risulta migliore e le fosfolipasi responsabili della lipolisi vengono attivate sulla membrana degi adipociti.

  • La neocollagenesi viene indotta migliorando il rassodamento connettivo.
neocollagenesi

Newsletter

Ricevi promozioni e omaggi dai centri estetici di Roma e provincia.

Ricerca Centri Estetici

Search for:



Postcode
City