• newsletter5

Ricerca nel web con google

Le rughe e il rinnovamento cellulare

signora biondaInvecchiamento

Con il passar del tempo l'azione ripetuta negli anni degli agenti esterni più aggressivi (abbronzatura-duratura-protezione-raggi-uv-idratare-pelle.html">sole, vento, fumo e altro ancora...) e le variazioni ormonali che si fanno particolarmente pesanti dopo i 50 anni determinano trasformazioni progressive e sempre più significative, che possono cambiare gradualmente l'aspetto del volto.

Il processo di rinnovamento cellulare diminuisce dal 30 al 50% tra i 30 e gli 80 anni, determinando una riduzione dello spessore delle cellule che formano lo strato superiore della cute: contemporaneamente cala anche l idratazione e il nutrimento. Tutto questo rende l epidermide più sottile e più secca, più fragile e meno compatta, gli agenti esterni possono penetrare più facilmente e la pelle reagisce a questo con irritazioni e rossore.

GLI EFFETTI

Il metabolismo cellulare rallenta causando anche un calo nella produzione di collagene e di elastina, le fibre che sostengono la cute. Il tessuto dermico con il passar del tempo si svuota della sua sostanza vitale, con una perdita di tono. La diffusione della luce dipende dall 'aspetto della superficie cutanea. La presenza di un rilievo poco uniforme per via della secchezza e della ruvidità tipiche dell' età e l alterazione del reticolo di piccoli vasi, che impedisce alla luce di essere ben assorbita , restituiscono l' immagine di un volto opaco e spento. La presenza di macchie scure è tipico dell'età. Legate a fattori ormonali, alla continua esposizione non protetta al abbronzatura-duratura-protezione-raggi-uv-idratare-pelle.html">sole e a un progressivo mal funzionamento delle cellule deputate alla produzione di pigmento, compaiono sul viso e sulle mani, dando un aspetto disomogeneo e poco vitale. L'invecchiamento dovuto all'età determina la comparsa di rughe che con il passar del tempo diventano sempre più marcate. Nella zona del contorno occhi e della bocca si accentuano i piccoli solchi, mentre i segni sulla fronte e quelli che corrono dal naso alle labbra diventano più profondi e visibili modificando in maniera significativa l'armonia del volto.La lipo-struttura è una rete di cellule che crea i volumi e i rilievi del volto, anche in questo senso con il passar del tempo il viso perde il suo sostegno, i cedimenti diventano più evidenti e i contorni meno definiti.

I RIMEDI

Per contrastare con efficacia l avanzare del tempo e restituire al volto un aspetto più disteso è fondamentale utilizzare, mattina e sera formulazioni specifiche per pelli mature, esse sono ricche di principi attivi per arginare su diversi fronti l'invecchiamento e restituire un immediato confort alla pelle. Per compensare le perdite idriche significa aiutare la pelle a ritrovare morbidezza, elasticità e luminosità. Le formule destinate alle pelli mature contengono un 'elevata presenza di principi attivi come l acido ialuronico, le proteine del lievito e i complessi naturali di carboidrati. Questi combinati con sostanze come pappa reale, oli e burri vegetali e le cere naturali forniscono un valido aiuto per contrastare i segni del tempo.

Newsletter

Ricevi promozioni e omaggi dai centri estetici di Roma e provincia.

Ricerca Centri Estetici

Search for:



Postcode
City