• newsletter5

Ricerca nel web con google

Fiori di Bach i principi e le virtù

fiori-di-bach-rosaFiori di Bach

Nel 1930 grazie alle intuizioni del medico gallese Edward Bach nasce la cura per mezzo dell’utilizzo dei fiori di Bach, attraverso l’ elaborazione di 38 rimedi floreali alla base del metodo che prende cosi il suo nome.


Il medico gallese inizio a studiare meglio il settore naturale delle piante a causa della delusione provata a quell’epoca nei confronti della medicina tradizionale, egli inizio a focalizzare la sua attenzione anche sugli stati d’animo dell’ uomo, sugli scompensi dell’ anima, sulle cause che accentuavano gli squilibri personali derivanti da traumi di vario genere, circostanze ostili, rapporti individuali e sociali.Bach comincio ad analizzare parallelamente la natura circostante, individuando così il “carattere essenziale” delle singole specie di piante e inizio ad analizzarne i comportamenti di sviluppo e la loro capacità di crescita e sopravivvenza anche in ambienti molto ostili e interpreto tali caratteristiche elaborando una cura di 38 rimedi naturali per lenire le sofferenze emotive e psicofiche dell’essere umano. Bach, si ammalo di tumore e malgrado la medicina tradizionale gli avesse pronosticato alcuni mesi di vita, egli visse ancora per 20 annni.

Questa terapia “dolce” e completamente naturale si basa sul presupposto secondo cui la malattia può avere origine anche da stati d’animo negativi che minano l’equilibrio e il benessere dell’organismo. Da tale metodologia infatti scaturisce il concetto che debba essere la persona, nella sua complessità, ad essere curata e non la patologia. Lo scopo finale della cura mediante i fiori di bach e di ricostruire l’armonia con se stessi, analizzando il disagio profondo che coinvolge la persona sia a livello fisico che psichico, affinché il corpo ne tragga vantaggio.

Ognuno dei 38 Fiori di Bach è deputato al riequilibrio di un particolare stato emozionale o comportamentale e, a seconda dalle esigenze, tali concentrati floreali possono essere combinati tra loro. Nella preparazione dei rimedi di Bach il metodo “solare, che prevede l’immersione in acqua dei petali e l’azione dei raggi solari, è ritenuto il più efficace per la trasmissione della vibrazione terapeutica del fiore, mentre la bollitura viene impiegata solo in relazione ad alcune specie floreali. In base alla diagnosi, il floriterapeuta consiglia l’uso sia idi “rimedi tipo”, correlati alla personalità del soggetto, sia di “rimedi di aiuto”, da utilizzare in base alle situazioni di disagio momentanee.

Nella cura mediante i concentrati di Bach e, più complessivamente, nella Floriterapia che comprende l’intera gamma dei rimedi floreali conosciuti (quindi anche i fiori californiani, francesi, australiani, ecc), gli stati d’animo negativi vengono inondati da “vibrazioni” energetiche armoniche capaci di neutralizzare il contrasto fra le aspirazioni dell’anima e i desideri della personalità. In questo modo si previene e si guarisce la malattia. Per impiegare efficacemente i concentrati floreali è necessario conoscerli e saperli scegliere con cura, per questo è consigliato l’ausilio di un esperto.

I 38 fiori di Bach

  • Agrimony (AGRIMONIA – EUPATORIA) è molto utile per la cura di ansia e tormento, aiuta a trovare pace e serenità con se stessi e con gli altri;
  • Aspen (PIOPPO) cura la paura d’ignoto, l’angoscia, utilizzando questo fiore si acquista più forza e sicurezza;
  • Beech (FAGGIO) cura il senso ipercritico, l'arroganza e la rigidità dei valori, è utile per acquisire empatia e più profondità dell’essere;
  • Centaury (CENTAUREA MINORE) cura la scarsa volontà e la paura di deludere, rafforza la personalità in senso generale;
  • Cerato (PIOMBAGGINE) cura l’indecisione e la sfiducia nelle proprie intuizioni e aiuta a fare più chiarezza nelle scelte e nelle decisioni;
  • Cherry plum (MIRABOLANO) aiuta nella perdita di controllo e paura di impazzire, aiuta ad aver più tranquillità interiore e serenità;
  • Chestnut bud (GEMMA DI IPPOCASTANO) aiuta nella scarsa attenzione e negli atteggiamenti negativi, migliora la concentrazione e le integrazioni con le esperienze vissute;
  • Chicory (CICORIA) aiuta nel ricatto morale e nell’autocompatimento e aiuta nella capacità di amare e prendersi cura degli altri spontaneamente;
  • Clematis (VITALBA) aiuta nella distrazione e nella mancanza di concentrazione e migliora quindi la creatività pratica e produttiva;
  • Crab apple (MELO SELVATICO) è utile per il perfezionista, per chi rifiuta il proprio aspetto fisico, aiuta ad accettarsi di più dal punti di vista fisico;
  • Elm (OLMO INGLESE) aiuta il momentaneo scoraggiamento, i troppi impegni ed è molto utile per la concretezza e l'equilibrio;
  • Gentian (GENZIANELLA) è utile per i pessimisti e i scettici cronici, infonde capacità di affrontare gli ostacoli e di acquisire più sicurezza;
  • Gorse (GINESTRONE) è utile per chi si rassegna alle cose e perde le speranze infonde forza d’animo e la capacità di affrontare le situazioni;
  • Heather (ERICA) aiuta il senso di solitudine ed è utile a migliorare le relazioni;
  • Holly (AGRIFOGLIO) è utile per chi è troppo geloso o troppo rabbioso, infonde calma e rilassatezza;
  • Honeysuckle (CAPRIFOGLIO) per chi ha nostalgia e vive nel passato, aiuta l’integrazione delle esperienze passate e aiuta ad acquisire interesse per il presente;
  • Hornbeam (CARPINO) aiuta chi sente stanchezza mentale e poco interesse per la quotidianità, infonde energia e gioia;
  • Impatiens (NON MI TOCCARE) per chi è frenetico ed impaziente, aiuta a provare rispetto degli altri, ad aver più pazienza;
  • Larch (LARICE) aiuta chi ha molta insicurezza e paura di sbagliare, sfiducia in se stesso, aiuta a trovare coraggio e sicurezza nelle proprie capacità;
  • Mimulus (MIMOLO) aiuta i timidi e i paurosi, infonde coraggio, saggezza interiore e sensibilità;
  • Mustard (SENAPE) per chi si sente depresso, aiuta a sviluppare la propria forza interiore;
  • Oak (QUERCIA – FARNIA) aiuta chi ha un eccessivo senso del dovere e migliora il rispetto per se stessi;
  • Olive (OLIVO) per chii si sente stanco fisicamente e mentalmente aiut a ritrovare la giusta vitalità;
  • Pine (PINO) per chi ha senso di colpa ed inadeguatezza, aiuta a migliorare l’autoaccettazione di se stessi;
  • Red chestnut (CASTAGNO ROSSO) aiuta chi ha troppa preoccupazione per gli altri e migliora l' autonomia emotiva;
  • Rock rose (ELIANTEMO) aiuta chi ha senso di panico, terrore e paure che lo bloccano, migliora la calma e la rigenerazione nevosa;
  • Rock water (ACQUA DI ROCCIA) per chi ha troppo autodisciplina e rigidità mentale e aiuta ad essere più flessibili;
  • Scleranthus (SCLERANTO - FIOR SECCO) per chi è indeciso e cambia spesso idea aiuta a migliorare la capacità di scelta e la forza decisionale;
  • Star of Bethelem (STELLA DI BETLEMME) per chi ha subito traumi, aiuta a ritrovare la forza di superarli;
  • Sweet chestnut (CASTAGNO DOLCE) per chi sente la disperazione, aiuta a ritrovare la luce interiore;
  • Vervain (VERBENA) per chi è fanatico e molto teso, aiuta a trovare calma e interesse verso gli altri;
  • Vine (VITE) per chi ha troppe ambizioni e vuole dirigere tutto, migliora il proprio carisma e migliora il rispetto verso gli altri;
  • Walnut (NOCE) aiuta chi ha scarsa capacità di adeguarsi ai cambiamenti e migliora la flessibilità e l’accettazione verso le cose nuove;
  • Water violet (VIOLETTA D'ACQUA) per chi sente un distacco, la solitudine o senso di superiorità miglora la simpatica e la partecipazione;
  • White chestnut (CASTAGNO BIANCO) per chi sente la fatica mentale e i pensieri ripetitivi aiuta a fare chiarezza e ad avere tranquillità;
  • Wild oat (FORASACCO) per chi sente dispersione e ha scarsa capacità di scelta, aiuta a scoprire il proprio valore e la propria missione;
  • Wild rose (ROSA CANINA) per chi è apatico e ha scarso interesse, aiuta a prendere decisioni, ad avere motivazione e gioia anche nella routine;
  • Willow (SALICE GIALLO) per chi ha risentimento ed amarezza ottimo rimedio per avere maggior ottimismo.

Newsletter

Ricevi promozioni e omaggi dai centri estetici di Roma e provincia.

Ricerca Centri Estetici

Search for:



Postcode
City