• newsletter5

Ricerca nel web con google

Fitwalking l'arte di camminare

Coppia che cammina in montagnaSalute

Camminare fa bene, ma da ogni passeggiata si potrebbe davvero trarne i maggiori vantaggi per la silhouette se osservassimo delle semplici posizioni e regole: attraverso il fitwalking, che tradotto dalla lingua inglese significa "camminare per la forma fisica", è possibile.

Il fitwalking è uno sport a tutti gli effetti, un' attività fisica completa che allena e rassoda i muscoli di tutto il corpo senza però affaticare troppo. Oltre ad essere uno sport è anche un' arte vera e propria che insegna il corretto posizionamento di moltissime parti del nostro corpo.


Uno sport adatto a tutti anche ai più pigri; esso reinterpreta completamente il modo di camminare e allena anche i muscoli più insospettabili.

Quando si cammina si pensa che solo glutei e gambe vengono stimolati, invece al contrario, attraverso il fitwalking, vengono stimolati anche i muscoli della parte alta del corpo, come quelli delle braccia, delle spalle e anche della schiena. Il fitwalking è uno sport che attrae moltissime persone, può essere praticato senza sforzi, ovunque e in qualunque momento.

E' uno sport che regala sicuramente come primo risultato una forma fisica migliore, una muscolatura e una pelle più rassodata e compatta e inoltre attraverso il fitwalking che si raggiunge un benessere completo dovuto anche al fatto che può essere praticato all'aria aperta a contatto con la natura, in riva al mare o in un sentiero di montagna, lontani da tristi e asettiche palestre. Inoltre camminare con il giusto metodo previene anche l'invecchiamento cutaneo in quanto si ha una migliore ossigenazione dei tessuti e dei vasi sanguigni del nostro organismo.

Lo sforzo che si incontra nel praticare tale sport è modulabile davvero per ognuno di noi a seconda di ciò che più ci interessa raggiungere, inoltre il fitwalking non necessita di fasi di distacco da terra quindi traumi o controindicazioni, se si impara a praticarlo bene, sono pari a zero. E' comunque un' attività fisica, anche se modulabile e leggera, è la cosa che lo accomuna a tutti gli sport è senz altro praticarlo con costanza. L'esercizio del camminare bene deve essere svolto durante tutto l anno se si vogliono vedere i frutti, aumentando magari progressivamente l'andatura e l'impegno nel tempo. Anche vestirsi e avere scarpe adeguate è molto importante in questo sport.

L'esercizio è aerobico e con il procedere dei passi si va incontro a sudorazione quindi è opportuno indossare scarpe e vestiti fatti in materiali traspiranti che non trattengono il sudore. I segreti dei questa attività sono racchiusi nelle coordinazione delle varie parti del corpo. che vengono usate contemporaneamente e vanno necessariamente "allineate" tra loro, in questo modo si impara non solo a praticare un nuovo sport ma anche a utilizzare tale tecnica anche se si va a pare una semplice passeggiata.

uomo e donna passeggiata nel parcoLa prima cosa da regolare è l'andatura che deve essere necessariamente decisa, con un passo vigoroso e sostenuto. Il piede è fondamentale per questo, il suo appoggio deve essere effettuato con decisione facendo aderire perfettamente il tacco al suolo e una volta piantata bene la punta a terra procedere con l azione di una spinta vigorosa che impegna il piede fino a raggiungere la punta dell' alluce. Ricordarsi di appoggiare bene i piedi poichè consente la giusta articolazione di gambe, bacino, tronco e braccia.

Altre parti del corpo da coordinare per un corretto fitwalking sono le gambe che sostengono e assecondano il movimento insieme al lavoro sostenitore del piede, ma le gambe danno forza nell' avanzamento. Le gambe in questo sport devono essere toniche e per nulla rigide, devono essere naturali, ma mosse con vigore.La attività delle gambe facilità l'azione di appoggio e spinta, da quando il tacco impatta sul terreno enegicamente fino alla fine della spinta, fase in cui i muscoli del polpaccio e quelli posteriori della coscia imprimono forza e accelerazione al passo.

Infine indispensabili per un ottimo fitwalking sono anche l anca e il tronco. quando si cammina si muovono anche bacino, tronco e gli arti superiori che rendono più fluido il movimento. Camminare concentrandosi anche sui movimenti del girovita, del bacino e delle anche vuol dire sviluppare anche questi muscoli solo camminando. Il bacino deve essere sempre allineato con le gambe e il busto, come se fossero un tutt' uno, il tronco deve mantenere una posizione eretta senza irrigidirsi.

Anche braccia e spalle possono giovare moltissimo dal fitwalking. Se le braccia vengono mosse con un movimento ondulatorio accompagnano il passo con dinamicità e gli danno maggiore spinta. i gomiti dovrebbero essere messi a 90° e la posizione delle mani è chiusa ma non stretta a pugno. Spalle dritte non contratte, ma rilassate con una sensazione di abbandono verso il busto. Anche testa e collo se perfettamente allineate tra loro contribuiscono a effettuare una perfetto fitwalking.

Newsletter

Ricevi promozioni e omaggi dai centri estetici di Roma e provincia.

Ricerca Centri Estetici

Search for:



Postcode
City