• newsletter5

Ricerca nel web con google

Cosa bere in estate

acqua.jpg" alt="mano-mantiene-bicchiere-di-acqua" class="feature" height="112" width="151" />Idratarsi

Cosa bere in estate?I nutrizionisti confermano, l'idratazione soprattutto in estate è indispensabile per mantenere l' organismo in salute. Un adulto deve bere un millilitro di acqua per ogni caloria spesa. in questo articolo pero più che della quantita vogliamo parlare dei giusti liquidi che vanno assunti durante il periodo estivo.

L'acqua rappresenta il 60% del nostro peso corporeo. Essa è presente nel sangue e in ogni nostra cellula. I nostri liquidi oculari, i liquidi sinoviali che rendono possibile i movimenti delle articolazioni, insomma tutte le reazioni del nostro corpo avvengono in ambiente acquoso, anche la digestione, la circolazione degli ormoni, la depurazione dalle tossine. Moltti di questi liquidi vengono anche esplulsi dal nostro corpo, attraverso la traspirazione, le urine e le lacrime.

In estate abbiamo quindi maggior bisogno d' idratazione ma non c'è solo l'acqua; l importante infatti è introdurre almeno due litri di liquidi al giorno. Questa quota può essere integrata anche da attraverso bibite diverse tenendo ovviamente conto dell'apporto calorico e nutrizionale e dei propri gusti, considerando anche che una buona percentuale di liquidi viene introdotta ogni giorno nel nostro corpo anche attraverso l' alimentazione: frutta e verdura sono costituite d'acqua al 90% ad esempio, cane e pasta lo sono per un 60% circa, il pesce circa il 65%.

donna con bicchiere di <a href=acqua che beve" src="/images/stories/img/donna-che-beve-acqua.jpg" height="304" width="350" />

Assodato che alla base dell'idratazione c'è assolutamente l'acqua vediamo cosa possiamo bere anche in alternativa. Subito dopo l'acqua infatti possiamo fare molto bene al nostro organismo attraverso tè, tisane non zuccherata, bibite light o con zero calorie. Il consumo in questo caso, a differenza dell'acqua però, non è totalmente libero. Moderazione perr la presenza di caffeina o teina e per le bibite dove invece troviamo comunque dolcificani e colaranti. Se con le tisane possiamo osare di più con le bibite zuccherate è preferibile assumerne una lattina al giorno massimo.

Altra cosa molto in voga d'estate sono le bevande energizzanti come spremute, centrifuche e succhi di frutta. Questa bevande fanno molto bene al nostro organismo, perche alzano la pressione ed integrano elementi molto preziosi ma anche qui la presenza di zuccheri deve dettare delle regole sul quanto berne al giorno. Sono sufficienti infatti non più di 2 bicchieri massimo al giorno. Queste bevande fanno molto bene dal punto di vista nutrizionale perchè sono ricche di vitamine e minerali.

Anche il latte e i suoi derivati (di soia o di mandorle), spremute che contengono zuccheri vanno assunte in maniera controllata e mirata.

La birra, il vino e le bevande gassate andrebbero prese in maniera molto controllata invece, non sono da evitare del tutto ma, soprattutto per chi ha problemi di linea andrebbero assunte al massimo 2 volte a settimana e il consumo del vino (massimo 1 o 2 bicchieri) solo durante i pasti principali.

E' molto importante sapere che lo stimolo della sete si manifesta anche quando l'organismo perde un'eccessiva quantità di liquidi. A indurre il bisogno di bere nell' organismo sono le alcune cellule del cervello che controllano l' equilibrio idrico e salino dell'organismo. L'esigenza di bere non va mai repressa invece al contrario va adeguatamente assecondata. Non farlo può esporre il nostro organismo al rischio di disidratazione.

Fate attenzione quindi e migliorate il livello d' idratazione con l'aumentare delle temperature.

Buon inizio d'estate.

Newsletter

Ricevi promozioni e omaggi dai centri estetici di Roma e provincia.

Ricerca Centri Estetici

Search for:



Postcode
City